Una realtà
che rappresenta
1.500 aziende
e 26 categorie
nell'ambito produttivo, manifatturiero e dei servizi Confartigianato isontino: una grande risorsa del territorio
una GRANDE SQUADRA

scarica l'ultimo numero di Informaimpresa

Scarica l'ultimo numero per essere sempre aggiornato
Archivio arretrati

Marco De Falco nuovo Presidente del Movimento Giovani Imprenditori

Cambio al vertice del Movimento Giovani Imprenditori di Confartigianato Imprese Gorizia.

Il direttivo provinciale, riunitosi giovedì 1° dicembre, ha eletto per acclamazione Marco De Falco quale nuovo Presidente provinciale dei Giovani Imprenditori artigiani di Gorizia; De Falco, imprenditore cormonese, è titolare della Plastic Tree, che si occupa di soluzioni per la comunicazione integrata delle imprese, pianificazione e sviluppo su tutti i canali, web print, multimedia, applicazioni per cellulari e tablet, modellazione 3D.

De Falco ha raccolto il testimone da Marco Bressan, il vulcanico Presidente uscente che per quasi due mandati ha guidato il gruppo; molto attento alla formazione continua, si è speso con generosità in molteplici attività formative, portando il dott. Orsini a Gorizia con il suo “110 è Progresso” e collaborando all’organizzazione di numerose giornate di orientamento all’autoimprenditorialità nelle scuole superiori della provincia, assieme ai giovani del gruppo, con l’apprezzato progetto “From School 2 Business”; è stato anche Presidente Regionale del Movimento e Vice Presidente Nazionale nel quadriennio conclusosi la scorsa primavera; il suo impegno in Confartigianato continua nell’ambito della categoria Meccanica, con gli incarichi di Presidente Regionale e di membro neo-eletto del Consiglio Direttivo Nazionale; Bressan, nel salutare e ringraziare per l’esperienza vissuta e le tante attività svolte nel corso del suo mandato, ha voluto ricordare la figura di Susy Ritossa, storica dirigente di Confartigianato Imprese Gorizia ed ex Presidente del Gruppo Giovani, prematuramente scomparsa all’inizio di quest’anno.

De Falco, dopo aver ringraziato Bressan per l’impegno profuso, ha sottolineato la volontà di  incentrare il suo mandato sulla formazione delle piccole imprese e sui nuovi metodi della comunicazione, affinché le componenti di valore del lavoro artigiano siano portate a conoscenza dei clienti attraverso un marketing digitale adeguato ai tempi, e sulla collaborazione tra scuola ed impresa, sostenendo sempre i progetti di imprenditorialità giovanile.

Il rinnovato direttivo, che collaborerà con il Presidente, è composto dai due Vice Presidenti Claudia Cantarin e Filippo Romeo, e dai consiglieri Andrea Puntin, Carlo Campana, Sara Puzzi, Daniele Tossi, Luca Marega e Marco Bressan.

Alla “nuova squadra” di De Falco vanno le congratulazioni del Presidente Ariano Medeot, che ha sottolineato come il Movimento Giovani Imprenditori rappresenti un bacino fondamentale di risorse per Confartigianato, e come, attraverso le attività che svolge, sia testimonianza e stimolo per le nuove generazioni che intendono cimentarsi con il lavoro indipendente”.

Galleria foto