Una realtà
che rappresenta
1.500 aziende
e 26 categorie
nell'ambito produttivo, manifatturiero e dei servizi Confartigianato isontino: una grande risorsa del territorio
una GRANDE SQUADRA

scarica l'ultimo numero di Informaimpresa

Scarica l'ultimo numero per essere sempre aggiornato
Archivio arretrati

TRASPARENZA E PUBBLICITÀ – L.124/17 - ANNO 2021

 


La Legge n.124/2017 ha introdotto l’obbligo di dare evidenza entro il 30 giugno di ogni anno di “sovvenzioni, sussidi, vantaggi, contributi o aiuti, in denaro e natura, privi di natura corrispettiva, retributiva o risarcitoria” ricevuti dalla Pubblica Amministrazione nel corso dell’anno precedente, sopra la soglia di 10.000 euro, secondo il criterio di cassa.

Questo obbligo vale per tutti i contribuenti che svolgono attività d’impresa ai sensi dell’art. 2195 del codice civile.

In particolare, per le micro-imprese, le imprese individuali, le società di persone e le SRL con bilancio in forma abbreviata, le informazioni relative ai contributi pubblici ricevuti dovranno essere riportate sui propri siti internet o, per i soggetti che ne sono sprovvisti, potranno essere pubblicate sui siti internet o sui portali digitali delle Associazioni di categoria alle quali aderiscono.

In caso di omissione, è prevista una sanzione minima di 2.000 euro e l’eventuale disconoscimento del contributo.

Di seguito i contributi ricevuti dalle imprese che hanno inteso pubblicare i dati nel sito della loro Associazione come previsto dalla norma:

Documenti allegati